ArciLesbica Mediterranea Bari
Cell. 340.7337697 - Email:
arciles.bari@libero.it
 
Le riunioni si tengono tutti i MERCOLEDI dalle ore 21.00 in poi nella sede di Via Castromediano, 66
 

HOME
CHI SIAMO
ATTIVITA'
COLLABOR-AZIONI
TESSERAMENTO
 
ACCOGLIENZA
CONSULENZA PSICOLOGICA
 
BARI ARCOBALENO
DICONO DI NOI...
LINKS
 
MAILING-LIST




 

 

dal 18 al 25 novembre 2013
Generare culture nonviolente tra le nuove generazioni contro la violenza sulle donne


ARCILESBICA MEDITERRANEA BARI,

in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, partecipa all'iniziativa “Generare culture nonviolente”: una kermesse di eventi, seminari, campagne di comunicazione e laboratori per sensibilizzare alla condivisione di una cultura non violenta e rispettosa delle donne e delle differenze, contro ogni forma di discriminazione e violenza.
Per il programma completo clicca QUI
Partecipa all'evento Facebook

 

per info: 3407337697
arciles.bari@libero.it

 

mercoledì 16 gennaio 2013
SPORTELLO ACCOGLIENZA
presso la nostra sede in
via Castromediano 66, Bari (c/o Cama Lila)

ore 20.00 - 21.00
SPORTELLO ACCOGLIENZA

Vuoi conoscere Arcilesbica Mediterranea Bari? Avere informazioni riguardo le nostre attività? Farci delle nuove proposte?
Il filo di Arianna si propone come luogo di accoglienza per chi per la prima volta si affaccia alla nostra associazione. 

TI ASPETTIAMO!!!

per info: 3407337697
arciles.bari.accoglienza@gmail.com

 

mercoledì 9 gennaio 2013
AVVISO!

Si comunica che la riunione di circolo
e lo sportello accoglienza,
previsti per stasera, sono annullati.

Ci scusiamo.

 

mercoledì 12 dicembre 2012
SPORTELLO ACCOGLIENZA
via Castromediano 66, Bari (c/o Cama Lila)


 

ore 20.00 - 21.00
SPORTELLO ACCOGLIENZA

Vuoi conoscere Arcilesbica Mediterranea Bari? Avere informazioni riguardo le nostre attività? Farci delle nuove proposte?
Il filo di Arianna si propone come luogo di accoglienza per chi per la prima volta si affaccia alla nostra associazione. 

TI ASPETTIAMO!!!

per info: 3407337697
arciles.bari.accoglienza@gmail.com

 

sabato 1 dicembre 2012
GIORNATA MONDIALE DI LOTTA CONTRO L'AIDS
OBIETTIVO: ZERO

obiettivo_zero

Ogni anno per la Giornata Mondiale di lotta contro l'Aids viene tradizionalmente coniato uno slogan, per focalizzare l'attenzione su un particolare aspetto della patologia. Nel 2010 si è deciso che lo slogan sarebbe rimasto lo stesso fino al 2015: Getting to Zero - Arrivare a Zero: zero nuove infezioni, zero discriminazioni e zero morti Aids correlate. Il mondo si è impegnato a fermare la diffusione di Hiv/Aids entro il 2015. Si può fare! Anche in Italia.
Lo slogan Getting to Zero riguarda tutti e richiede a ogni nazione un impegno convincente dentro e fuori i propri confini, per prevenzione, cura, sostegno. E per la difesa dei diritti civili, compresi il diritto alla salute per tutti e alla non discriminazione per le persone sieropositive.
La Giornata internazionale di lotta contro l'Aids non è solo commemorazione: è capacità di guardare al futuro.
Negli Usa si sono dati uno slogan ulteriore, più specifico: Working Together for an AIDS-Free Generation (lavorare insieme per una generazione libera da Hiv/Aids).

In occasione della Giornata Mondiale di lotta contro l'Aids collaboreremo con l'associazione CAMA LILA nell'impegno alla lotta all'AIDS, con la nostra presenza ai banchetti informativi.
 

ore 09:00-20:00
BANCHETTO INFORMATIVO

Via Sparano (P.zza San Ferdinando) – Bari
Distribuzione materiale informativo e preventivo.
Prevista Conferenza Stampa alle 10.30
Con: Arcilesbica; Kebari group

ore 23:00-02:00
OBIETTIVO ZERO
- LA TAVERNA DEL MALTESE - Via Nicolai, 67 – Bari
- EKOINE' - Via De Ferraris, 49 abc – Bari
- CAFE' DEL MAR - Viale Imperatore Traiano/Via Alfredo Giovine – Bari
- MULTISALA SHOWILLE - Via Giannini, 9 - Mungivacca, Bari
- OASI S. MARTINO - Contrada san martino - Acquaviva delle Fonti (Ba)

Distribuzione materiale informativo e preventivo.
Con: Arcilesbica; Kebari group; Link; Between Project

>>> Maggiori informazioni

 

29 novembre 2012
Istituito il tavolo tecnico comunale LGBTQI

La Giunta comunale, su sollecitazione delle associazioni e delle realtà LGBTQI cittadine, delle associazioni dei familiari, delle associazioni costituite con lo scopo di attuare politiche contro la discriminazione di genere e di orientamento sessuale, ha istituito oggi il primo Tavolo tecnico LGBTQI della Città di Bari, con l’intento di contribuire a eliminare ogni forma di discriminazione e realizzare un clima sociale fondato sul rispetto e sull’inclusione.

>>> Maggiori informazioni

 

domenica 25  novembre 2012
giornata mondiale contro la violenza alle donne
proiezione di Difficult Love
 c/o Bistrot Terra Terra (Via Cairoli 86, Bari)
a partire dalle 18.00


locandina
(3333x5000 .jpg 2,73MB)

Arcilesbica Mediterranea Bari in occasione della giornata mondiale contro la violenza alle donne, organizza la proiezione del pluripremiato documentario sugli stupri correttivi in Sud Africa

Difficult Love
regia di Zanele Muholi e Peter Goldsmid
 

Le sfide quotidiane delle lesbiche nere in Sud Africa raccontate attraverso l’obiettivo di Zanele Muholi, fotografa di fama internazionale e attivista visuale, come lei stessa si definisce.

Arriva a Bari dopo aver incassato un doppio premio al Some Prefer Cake di Bologna, eletto miglior documentario dal pubblico e dalla giuria: “un autoritratto, potente e commovente, di un’artista e di una militante totale”.

Interventi di:
Antonella Favia,  Arcilesbica Mediterranea Bari
Mario De Marco, Amnesty International
Anna Faretra, avvocata Unar

Vi aspettiamo!

 

lunedì 19  novembre 2012
Omosessualità e Religioni
 Via Re David 3/C - Bari (sede di Arcigay Bari)
a partire dalle 18.00


locandina
(2480x3508 .jpg 5,04MB)

Arcilesbica Mediterranea Bari vi invita al convegno "Spiritualità, Omosessualità e Religioni", organizzato insieme ad Arcigay Bari “Liberi di essere, liberi di amare”, lunedì 19 novembre alle ore 18.00 in via Re David 3/c.

L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare l’opinione della popolazione barese alle tematiche inerenti l’
omosessualità e la spiritualità.
Inoltre, invitiamo le persone al
dialogo come strumento per abbattere il pregiudizio.

In questo primo incontro sarà
relatore il pastore della chiesa evangelica Valdese barese, Francesco Carri.

Moderatrice dell'incontro la giornalista Anna Puricella.

 

mercoledì 14 novembre 2012
SPORTELLO ACCOGLIENZA e
FESTA DI INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE

via Castromediano 66, Bari (c/o Cama Lila)


 

ore 20.00 - 21.00
SPORTELLO ACCOGLIENZA

Vuoi conoscere Arcilesbica Mediterranea Bari? Avere informazioni riguardo le nostre attività? Farci delle nuove proposte?
Il filo di Arianna si propone come luogo di accoglienza per chi per la prima volta si affaccia alla nostra associazione. 

ore 21.00
FESTA

A seguire, festa dell'accoglienza e festa di inaugurazione della nuova sede.
Un momento per stare insieme, conoscersi e divertirsi... durante la serata saranno offerte bevande e un buffet di dolci.

TI ASPETTIAMO!!!

per info: 3407337697
arciles.bari.accoglienza@gmail.com

 

giovedì 25 ottobre 2012
Raccolta firme UNAVOLTAPERTUTTI
c/o Taverna del Maltese
via Nicolai 67, Bari
dalle 20:30 alle 23:30

Giovedì sera ti aspettiamo presso la Taverna del Maltese per firmare per la campagna UNAVOLTAPERTUTTI, per la proposta di legge di iniziativa popolare sulle unioni civili in Italia.
Importante: porta con te un documento di identità in corso di validità (Carta d’identità, Passaporto, Patente).

 

Segnaliamo...

mercoledì 24 ottobre 2012, ore 10:00
genitorialità omosessuale e nuove famiglie
contributi e riflessioni per contrastare il pregiudizio
Via Giulio Petroni, 19 - Bari
 

Il prossimo mercoledì 24/10 saremo presenti all'ultimo incontro del seminario "Genitorialità omosessuale e nuove famiglie", che si terrà alle 10, presso la sede dell'associazione Thalassa, in Via Giulio Petroni 19 a Bari.

Relatori/ici: prof. Alessandro Taurino, dott.ssa Maria Angela Lucarano, dott.ssa Marina Frisone.

L'ingresso è libero, vi ivitiamo a partecipare!

 

7 ottobre 2012
Comunicato per congresso di Arcigay Bari
 

Arcilesbica Mediterranea Bari vorrebbe esprimere la propria posizione in occasione del prossimo congresso Arcigay Bari.
Premesso che Arcilesbica Bari non appoggia, né sostiene un candidato piuttosto che un altro, né ha finora preso le parti di uno dei due schieramenti che durante lo scorso congresso annullato si sono evidentemente contrapposti, è opportuno considerare che le elezioni di un organo direttivo e del suo presidente costituiscono un momento delicato e comprensibilmente ricco di sommovimenti.
Tale tensione però non può sfociare in un atteggiamento violento e aggressivo, sia esso di carattere verbale che fisico e non deve essere in alcun modo giustificato o sminuito.
Arcilesbica Mediterranea Bari, in quanto associazione facente parte della rete antiviolenza, ripudia qualsiasi forma e atto di violenza e continuerà a schierarsi solo ed esclusivamente al fianco di attori politici ed istituzionali che condividono i principi del rispetto delle diversità e della lotta alle discriminazioni. E' impensabile che si ponga in essere un atteggiamento, come quello salito agli onori della stampa locale, in un luogo che per tutte le socie di Arcilesbica Bari e non solo è stato luogo di accoglienza, dialogo politico, costruzione di percorsi comuni e condivisione di ideali ed obiettivi realizzati in dieci anni di attività. Tale luogo per le motivazioni indicate e per ragioni di gestione interna non è stato più reso fruibile, rallentando i ritmi delle attività associative dei gruppi che vi erano ospitati.
Arcilesbica Mediterranea Bari ribadisce con questo comunicato la speranza di continuare a far parte di una rete associativa che, scevra da ogni personalismo, si impegni come ha già fatto in favore della comunità lgbtqi, contro ogni discriminazione e in nome dei diritti.

Cordialmente,

Antonella Favia
presidente di Arcilesbica Mediterranea Bari

 
campagna unavoltapertutti

E' partita la campagna di raccolta firme per la proposta di legge di iniziativa popolare sulle unioni civili in Italia, firma una volta per tutti!

La campagna di raccolta firme è appena iniziata e durerà 6 mesi dalla sua data di inizio in tutto il territorio comunale.
È una legge di iniziativa popolare, possono firmare tutti i cittadini italiani aventi diritto di voto, recandosi presso un centro di raccolta firme, muniti di un documento di identità in corso di validità (Carta d’identità, Passaporto, Patente).

A Bari è possibile firmare
presso l'Ufficio Elettorale in Via Cairoli, 2 (angolo Corso V.Emanuele)
dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 12.30,
il Martedì pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30.

per info: arciles.bari@libero.it, 3407337697.

>>> Maggiori informazioni

 

CONTATTI